CITTA' DI CORIGLIANO CALABRO

Sito istituzionale del Comune di Corigliano Calabro

Via Barnaba Abenante C.A.P. 87064 - C.F.-  P. IVA 00391240785

Centralino 0983/891511 - fax 0983 82145

PEC: protocollo.coriglianocalabro@asmepec.it

AL VIA RIMOZIONE CARTELLONI SENZA AUTORIZZAZIONE

GERACI: ANCHE QUESTO È VANDALISMO. IN CASO DI INERZIA, SI PROVVEDERÀ D’UFFICIO

 Ripristinare il decoro urbano e assicurare una maggiore sicurezza alla circolazione stradale. Tutti i proprietari degli impianti privati di cartelloni pubblicitari e di segnaletica direzionale privi di autorizzazione devono provvedere alla rimozione entro 30 giorni, a partire da oggi (VENERDÌ 1° DICEMBRE).

 

A darne notizia è lo stesso Sindaco Giuseppe GERACI sottolineando la necessità di ripristinare in diversi punti del vasto territorio comunale legalità e qualità dell’immagine cittadina, spesso preda purtroppo di forme di irregolarità più simili al vandalismo. Che ostacoleremo – aggiunge – nell’interesse generale della comunità, del rispetto delle regole per tutti, oltre che dell’ambiente e non da ultimo della stessa sicurezza stradale.

 

Trascorsi i 30 giorni – si legge nell’ordinanza a firma oggi (venerdì 1 dicembre) del responsabile del settore comunale ambiente Antonio DURANTE – attraverso il settore manutenzione e viabilità, il Comune, provvederà d'ufficio alla rimozione dei mezzi pubblicitari o segnaletici comunicandolo all'interessato tramite una notifica. Il proprietario degli impianti potrà ritirarli entro 30 giorni dalla rimozione presso l’Autoparco Comunale di Contrada BONIFACIO. Trascorso questo tempo saranno smaltite. Al trasgressore saranno addebitati i costi sostenuti dall’Ente sia per la rimozione che per l’eventuale smaltimento

indietro

Comune di Corigliano Calabro

P. IVA 00391240785

Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.478 secondi
Powered by Asmenet Calabria